19 aprile 2015

12 tags of 2015: aprile

La parola che secondo me, meglio descrive la tag ispirata a 12 tag of 2015 di Tim Holtz, è "campagna".
Saranno la base kraft, i fiori i colori molto delicati, ma a fine lavoro, guardando la mia tag, mi è venuto in mente un pic nic all'ombra di un frondoso albero con una tovaglia a quadretti stesa sul prato.


Ho seguito abbastanza le indicazioni su come realizzare questa tag anche se, mancandomi molti prodotti, ho dovuto ingegnarmi su come sostituirli senza snaturare il progetto.
Ho sostituito i distress markers con uno stencil passato con i distress ink, la cucitura è palesemente finta e ho aggiunto una timbrata effetto legno sulla base kraft.
 

Il fiocco mi mette sempre un pò in crisi, stavolta ho usato un nastro grezzo tamponato con i distress paint Peeled Paint e Spiced Marmelade.
La chiusura è un richiamo al messaggio romantico.


Cosa mi è piaciuto: stavolta sono soddisfatta del risultato. Mi sono resa conto che riesco meglio quando ho poche stratificazioni da usare. Se ho molti dettagli da aggiungere tendo ad appesantire e a perdere equilibrio. Il particolare di cui vado più fiera è l'effetto parquet.
Cosa non mi è piaciuto: non possedere tutto l'arsenale di materiali e strumenti firmato Tim Holtz.

Questo post partecipa a 12 tag of 2015 promosso da Tim Holtz

2 commenti:

  1. infatti fai bene ad essere soddisfatta perchè il risultato è BELLISSIMO!!!!

    RispondiElimina

Per migliorare ho tanto bisogno di suggerimenti consigli e critiche.
Qual è il tuo?