11 aprile 2017

Idea per Pasqua: carotine portaovetti

Per questa realizzazione devo ringraziare Francesca, che su FB ha postato le sue carinissime carotine portaovetto con cui ha omaggiato le socie dell'ultimo meeting Lazio.
Si vede che la mia testa è in modalità packaging, perché dopo i coniglietti, sono riuscita a preparare altri pensierini, stavolta per i bimbi piccoli della famiglia e una "bimba" grande che è sempre gentile e disponibile.


Le carotine sono state realizzate con una fustella artigianale a forma di fetta di torta. Ho modificato la fustellata per fare in modo di poterla chiudere, incollando varie alette, ed evitare la fuoriuscita dei 5 ovetti che può contenere.
La parte superiore è stata embossata. 
Ma come ho ottenuto il ciuffetto?


Il ciuffetto è stato ottenuto tagliuzzando una striscia di carta con le forbici che tritano il prezzemolo!
La piccola tag è Florileges Design (non in vendita credo perchè ricevuta in omaggio per un acquisto), gli enamel sono stati ottenuti con i Nuvo (arancione) e enamel accent della Ranger (il verde).
L'inchiostro verde è "Green Hill" di Hero Arts

5 aprile 2017

Tag per bottiglia

Partecipare a Scrapmondo sul forum ASI mi sta "costringendo" a progettare e a scrivere con più frequenza, è una bella sfida che spero mi aiuti a essere più continua anche in futuro.
Pubblico l'ultimo lavoro realizzato per conquistare il territorio denominato "Altopiano dei colori": una tag da bottiglia per ringraziare di un invito a pranzo.


L'esecuzione richiede circa una mezz'ora più il tempo necessario per l'asciugatura degli enamel dots.
Le rose sono state ottenute con uno stencil di Tim Holtz e due distress ink. Le foglie sono state timbrate e fustellate grazie al mio amato set vintage flower Altenew.
Ho aggiunto qualche enamel dots per ricreare l'effetto rugiada.



Cin cin.

Questo progetto partecipa a:
Scrapmondo - Altopiano dei colori

4 aprile 2017

Aprire nuove strade: art journal #1

Sabato ho avuto il piacere di poter dare il mio contributo all'ASI facendo parte del team (insieme alle referenti Manuela, Gisella, Elisa e Simona, alla gentilissima Ilaria e alla cara Michela) che ha vivacizzato lo stand a Mondo Creativo.
Abbiamo tenuto brevi corsi di un'ora, fornito informazioni e sparso all'aria il nostro entusiasmo e... fatto un pizzico di shopping.
Tra le diverse (ma non tante lo giuro) spese fatte, ho preso un piccolo sketch book da Tiger. E' in formato A5, copertina nera, rilegato a spirale, la grammatura è 100g/m2 (pochina in realtà), ma non essendo particolarmente attraente, non ho remore a utilizzarlo per tentare un pò di art jouraling.
Non ho particolari pretese, voglio solo impratichirmi un pò con i vari colori e medium.
Nel pomeriggio di domenica mi sono data alla prima pagina: washi, 3 brusho, gel glossy, uno stencil 13@arts preso al nazionale, timbri alfabeto e 2 ink pad.
Risultato:





C'è da lavoraci sopra, ma da qualche punto bisogna pure iniziare.
Questo progetto partecipa:
Sfida scrapmondo su forum ASI: "Altopiano dei colori"

1 aprile 2017

Pensierini pasquali

Oggi sono in fiera a Mondo Creativo, stand ASI. E' la terza volta che do la mia disponibilità. Stare in fiera è piuttosto stancante, ma sei ripagata dai sorrisi e dall'allegria delle amiche che passano a trovarti e dalle persone che partecipano ai corsi.
Quest'anno ho preparato per le mie compari (e per qualche persona speciale) delle scatoline porta ovetti.






La realizzazione, una volta preparato il prototipo, è stata facile e abbastanza veloce.
Ho utilizzato la fustella Shadow Box (Sizzix 658748) per la scatola, due misure delle fustelle Round Tag (Sizzix 657568) per le orecchie, Per il musetto un ovale del set Oval 4 di Nellie Snellen e un cuoricino, per il naso, che dovrebbe essere di un set Lawn Fawn. Per gli occhi ho usato la pinza per fare i buchi nei fogli.
Le carte provengono da varie collezioni di Studio Light.
Il timbro è contenuto nel set Compleanno di Moda Scrap
Unica difficoltà e far tenere chiuse le alette, consiglio e straconsiglio di usare lo sticky tape (quello rosso).
All'interno ovetti e strisce di carta ricavate da imballaggi di acquisti on line.
Spero siano piaciuti a chi li ha ricevuti.

Questo progetto partecipa a:
sfida Scrapmondo promossa dalle forumine ASI per Altopiano dei colori
Wednesday Challenge di Simon says stamp: anything goes 

24 marzo 2017

I vintage flowers di Altenew

I vintage flowers di Altenew sono uno dei miei set timbro più fustelle preferiti. Unico neo è riuscire a timbrare sovrapponendo correttamente i vari livelli, ma appena riusciro' ad appropriarmi della tavoletta per timbrare della Ranger, anche questa difficoltà verrà superata.
Ho preparato due card di compleanno utilizzando i timbri in modo diverso.
 

In questa card le rose sono state timbrate utilizzando il set di inchiostri Cosmo Red di Altenew, mentre per le foglie ho utilizzato i distress ink nei colori Mowed Lawn, Peeled Paint e Walnut Stain.
Le timbrate sono state poi fustellate e attaccate con il biadesivo spessorato


 

In un'altra card ho testato gli altri fiori presenti nel set che di livelli ne hanno quattro invece di tre, per enfatizzare l'ultimo strato ho utilizzato una embossing powder (Apple red - Wow).



La scritta Buon Compleanno è stata fustellata e ripassata tre volte con la polvere da embossing per darle un aspetto lacca.


Con questi due diversi progetti partecipo alla sfida scrapmondo indetta dalle forumine di ASI.

20 marzo 2017

ATC come mini o mini come ATC?

Sto partecipando a un pazzo challenge su un gruppo fb chiamato ATC creative Party. Si tratta di produrre, insieme a un altro partecipante scelto precedentemente, una coppia di ATC con un tema proposto dalle amministratrici. Una Atc rimane a chi la creata, l'altra verrà scambiato con il compagno di turno.
Alcuni argomenti non mi hanno entusiasmato, mentre per "Le Matrioske", ho avuto subito una ispirazione: inserire i miei amati minialbum in una ATC, ossia miniaturizzarli.


I dettagli della ATC che ho preparato per la mia "compagna di viaggio"








Realizzare questa ATC o, modificando altezze e larghezze, ma non le cordonature per realizzare un mini, è molto semplice.
Per la struttura (misure in pollici)
  • 1 pezzo di patterned 2 e 1/2 x 3 e 1/2 (A)
  • 1 pezzo di patterned 7 e 3/4 x 2 e 1/2 pollici (B), cordonata sul lato lungo a 1 e 3/4, 2 e 1/8, 5 e 5/8, 6.
  • 2 pezzi di patterned 2 e 1/4 x 2 e 1/2 (C), cordonati sul lato corto a 1/4, 1/2. 
  • 2 pezzi patterned 2 e 1/8 x 2 e 1/2 (D), cordonati sul lato corto a 1/4, 3/8.
  • 2 pezzi di patterned 2 x 2 e 1/2 (E), cordonati sul lato corto a 1/4
Rilegatura
Tutti i pezzi tranne A e B risulteranno avere una aletta pari 1/4', questa serve per incollare i vari pezzi alla base (B).
Mettete una striscia di biadesivo sulle alette e incollate nel seguente ordine: C - D - E i vari pezzi, allineando la cordonatura della aletta rispettivamente alle cordonature 2 e 1/8 da un lato e 5 e 5/8 dall'altro della base B. 
Dalla foto si dovrebbe capire meglio:


Dopo aver incollato tutte le pagine, incollate sulla base il pezzo patterned A che coprirà le alette incollate.

Io ho decorato con timbri, lettere del nome della mia compagna di avventura e mi sono sbizzarrita a trovare modi diversi per chiudere le pagine: nastri, clip, twine, calamite e colla tipo post it.
Cambiando misure, carte e decorazioni, questa struttura può essere utilizzata per numerose occasioni.

Questo progetto partecipa a:
Scrapmondo - Valle dei timbri
Scrappiamo Insieme: Palette colori
Scrapper della notte - Piccole gioie - festeggio e omaggio con questa ATC, la mia compagna di avventure con cui ho condiviso con gioia la partecipazione all'evento prommosso da ATC creative party
 

28 febbraio 2017

Pink packaging o dello scambio degli anelli

La mia cara amica Angela Tombari, a ottobre per il mio compleanno, mi ha regalato un bel set di anelli da rilegatura colorati. Il mio regalo per il suo compleanno, che cade il giorno dopo il mio, invece sta poltrendo nella scatola dei lavori in letargo. Fortunatamente sono riuscita a recuperare in questi giorni un altro tipo di anelli che Angela mi aveva chiesto, quelli grandi da 5 cm di diametro.
Per farmi perdonare ho cercato di presentare il mio pensiero in un packaging che fosse all'altezza della Pink Lady in questione.


La scatolina l'ho realizzata seguendo un video tutorial di Sandra Ghidara che ho personalizzato sia nella parte superiore, utilizzando una fustella per modellare il bordo, sia negli abbellimenti.



Perchè ho scritto NG? Chiedetelo ad Angela...

Con questo progetto (la scritta NG) partecipo alla sfida Scrapmondo indetta dalle fourumine di ASI per il territorio "Piana degli alfabeti".