13 ottobre 2017

Mini "You, my beautiful boy"

Finalmente l'ho finito!
E' un progetto che ho in cantiere da più di un anno, da quando Nicoletta Porcu lo ha presentato ad un meeting ASI a giugno 2016.
E' un album molto complesso, che mi ha affascinato subito, ma che ha richiesto molto molto tempo.
Sono molto soddisfatta di esserne venuta a capo e spero nel futuro di riuscire a inserire in altri contesti le strutture che Nicoletta ha proposto.


Questo progetto partecipa a:
Scrapmondo - La sfida finale per la conquista del "Forziere dell'ASI" 

Mini molto mini ma esplosivo

 Avevo già visto questo video di Bea Valint, poi la mia amica Stefania me ne ha regalato uno simile quest'estate quando ci siamo incontrate per un crop.
Per uno swap del gruppo ATC ho provato a realizzarne uno simile, è venuto abbastanza bene, ma avendo lasciato poco spazio nelle pieghe una volta riusciti a chiuderlo ... tende a scoppiare! Da qui il nome con cui l'ho battezzato.
La base è un Bazzill rosa acceso, la collezione di patterned è "I am" di Simple Stories
Ho utilizzato timbri Denim Tampon, Precious Rembrance, preziose fustellate su cartoncino oro e una paginetta shaker.





Questo progetto partecipa a:
Scrapmondo - La sfida finale per la conquista del "Burrone dei mini"

12 ottobre 2017

Swap ATC con Barbara e Steania

Nel gruppo ATC creative party, spesso vengono organizzati swap, quando non sono troppo incasinata, cerco di partecipare, un pò per conoscere persone nuove, un pò per dare un calcio alla mia pigrizia.
In questo ultimo swap siamo state divise in gruppi di 3, ognuna avrebbe dovuto preparare una terna di ATC con un vincolo fissato dalla amministratrice e tema e bordo scelto da noi.
Con me hanno partecipato Barbara e Stefania entrambe socie ASI (non vedo l'ora di abbracciarle al nazionale), sono due ragazze meravigliose, abbiamo chattato tantissimo, trovando sempre sintonia.
Il vincolo che dovevamo rispettare era che ci fosse un dettaglio giallo, il tema scelto da noi, la natura.

Queste le mie ATC

 
Lo sfondo è realizzato con i brusho, il fiore è timbrato in nero sulla ATC ma è stato poi timbrato e colorato, sempre con i brusho, a parte, per poi essere ritagliato e in parte incollato, al centro, il pistillo è realizzato con gocce di Nuvo, si intravede appena (ma era esattamente quello che avevo in mente) una scritta timbrata: "You ispire me", dedicata alle mie compagne di swap. Il bordo scelto da noi dopo diverse prove, è disegnato con un pennarello  a punta fine.

E ora guardate come stanno bene insieme le tre ATC, sembrano proprio sorelle.


Vi mostro anche le ricche happy mail che ho ricevuto da Stefania 


E da Barbara


Questo progetto partecipa a:
Scrapmondo - Sfida delle sfide per la conquista del territorio "Cargo degli abbellimenti"

Da neverending card a mini album

Per fare un piccolo regalo alle libraie più brave e simpatiche che conosco, ho adattato la struttura di una neverending card a mini album.
La realizzazione di questo progetto è molto facile e veloce, cambiando le carte (io ho usato la collezione "Lemonade" di Bo Bunny) e le decorazioni (io ho usato fustelle di Lawn Fawn e Tim Holtz, timbri Paper Smooches) si può prestare a molteplici scopi, ma soprattutto è molto divertente riceverla.





e un breve video per capire come è divertente averla tra le mani.


Questo progetto partecipa:
Scrapmondo -La sfida finale per la conquista della "Valle dei timbri"

9 ottobre 2017

Home decor o LO 3D?

Finalmente riesco a pubblicare qualche lavoro realizzato da agosto ad oggi. 
Inizio con quello che mi ha dato più soddisfazioni perché il soggetto immortalato è adorabile e sono piuttosto soddisfatta del risultato.

Ho utilizzato il retro di una cornice Ribba dell'Ikea come base per un LO tridimensionale. 


Invece di attaccare le foto direttamente sulla base, ho creato tre cornici spessorate di diverse dimensioni.
Una l'ho usata nella maniera classica, due lo ho capovolte in modo da dare spessore alla foto e alle decorazioni. 
Questo gioco di vuoti e pieni mi è piaciuto.
Ho utilizzato anche delle decorazioni in legno, abbellendone una con un goccio di Nuvo.



Ho dato spessore anche al nome utilizzando l'alfabeto Shadow della Sizzix (non più in produzione) che ha i caratteri doppi: sovrapposti si crea un effetto ombra, inoltre ho dato spessore alle lettere incollandole su cartone spesso.

Questo progetto partecipa a:
Scrapmondo - La sfida finale per la conquista della "Piana degli alfabeti"

6 agosto 2017

Sì parte con l'avventura: presentazione DT Evoluzione Party

A giugno ho risposto alla DT Call di Evoluzione Party. Ho conosciuta Nunzia, la proprietaria del negozio, in fiera anni fa, e ho iniziato a seguire il suo blog gestito da bravissime creative (Kika,  Veve,  Gina, Monia, Letizia, Rita, Valentina, Cristina).
Sono molto emozionata di avere la possibilità di far parte di questa colorata famiglia e ringrazio Nunzia di cuore.
Qui trovate la mia presentazione ufficiale.
Il progetto che ho presentato è una scatola nascita nascosta nelle sembianze di un libro.







4 luglio 2017

Ancora una PL: ringrazio Michela

Sabato, per #laFustellaintour, ho avuto il piacere di far visita a Michela insieme a Elisa e Alice. La serata è stata speciale, tante risate, compagnia piacevolissima in un giardino perfetto. Sono anche riuscita a portarmi a casa una card e mezza (l'altra metà è da finire - alle 22.00 non ne avevo più).
Alla deliziosa padrona di casa ho portato una pocket letter a tema estivo.


Nella parte alta con uno stencil di Tim Holtz e del gel medium gloss ho voluto enfatizzare la luce che ci porta il sole d'estate, nelle altre tasche, ho inserito fustellate Florileges, La coppia Creativa e Sizzix, sticker Bo Bunny (collezione Lemonade Stand)




Nel retro non potevano mancare i timbri Altenew, usato per personalizzare delle graffette nei colori solari. Timbrate a tema estate/vacanze di Scrap it Design, oggettini in resina e legno.
Una bustina di Karkadé per prepararsi un fresco infuso dissetante non poteva mancare.

 




Questa creazione partecipa alla sfida Scrapmondo promossa dalle forumine ASI per la conquista del territorio "Valle delle Pocket Letter"